News

Visitare Verona a piedi in un giorno

verona in un giorno.jpg

Non c’è niente di più utile che seguire una mappa con un percorso preciso, in modo da rendersi conto della posizione in cui ci si trova al momento e le distanze da percorrere.

Per indicare cosa vedere nella città degli innamorati, ti invitiamo invitarti ad osservare questa mappa: la si può stampare o salvarla tra i preferiti per aprirla al momento giusto.

Troverai zona per zona, i luoghi di interesse toccati con tutte le informazioni che li riguardano.

Piazza Bra

Situata nel centro storico, Piazza Bra è la più grande piazza di Verona con quattro vie d’accesso: da Ovest via Roma, da Est via Pallone, da Sud Corso Porta Nuova e via Mazzini da Nord.

Su questa piazza si affacciano opere architettoniche favolose e palazzi storici, come ad esempio la famosa Arena di Verona, il Palazzo della Gran Guardia e Palazzo Barbieri. Inoltre, è da sempre considerata luogo di svago e di vita notturna: in particolare il Liston (termine veneto per indicare un luogo di passeggio) è il marciapiede che circonda la piazza e dove si ritrovano i veronesi nel weekend.

Arena di Verona

Come tutti sanno, insieme a Romeo e Giulietta, l’Arena di Verona è il simbolo della città. Anfiteatro Romano che risale al I sec d.C. con una capienza di 12.500 posti (originariamente ne poteva ospitare fino a 30.000).

È la sede di numerosi eventi, tra cui il festival lirico in estate e i concerti dei cantanti internazionali più famosi al mondo. Si sono esibiti su questo palco con la loro musica Elton John, Duran Duran, Deep Purple, Muse, De Gregori e Celentano.

Palazzo della Gran Guardia

Il Palazzo della Gran Guardia a Verona è un maestoso edificio tardo-rinascimentale che sorge su un lato di piazza Bra. Il nome deriva dalla sua posizione che sembra “faccia la guardia” all’Arena e a tutta la città.

Il palazzo è utilizzato soprattutto per ospitare mostre e congressi: nel 2007 ad esempio, c’è stata la mostra del famoso pittore Mantegna.

Palazzo Barbieri

Con uno stile neoclassico, Palazzo Barbieri è un edificio che ospita la sede del comune. Ispirato agli antichi templi romani, ha una forma che “a lucchetto”. Girandoci attorno impressiona per il suo frontone e la sua architettura maestosa.

All’interno, nonostante l’apparenza data dalle sue colonne e dall’importante scalinata, ci sono dei semplici uffici amministrativi. Solo in alcune sale ci sono delle opere d’arte, affreschi e tele che meritano di essere viste.

Porta dei Leoni

Stiamo parlando dell’antico accesso alla città di Verona, una porta antica di epoca romana che risale al I sec. d.C., Porta dei Leoni. Deve il suo nome ad un ritrovamento avvenuto nelle sue vicinanze, un sarcofago chiuso da un coperchio scolpito raffigurante due leoni.

Alcune parti sono state sempre visibili, altre riportate alla luce alcuni decenni fa. Un posto davvero particolare e suggestivo, che fa riflettere su come alcune volte la modernità ed il progresso sovrastino brutalmente le eredità del passato.

Queste sono solo alcune delle attrattive presenti nella nostra splendida città. Ti aspettiamo qui all’Hotel Gardenia!


CONTATTI
COSA DICONO DI NOI
TripAdvisor

© 2021 Hotel Gardenia *** |
P.Iva IT04598480236 | Privacy policy |
Credits Ekeria_512x512.png