News

Guida alle tavole da provare a Verona

ristoranti verona (1).jpg

Seguici per altri consigli utili a goderti completamente Verona

Il modo migliore per godersi il proprio soggiorno a Verona è restare tra le sue mura, visitando le sue bellezze con il naso all’insù, e intervallando il proprio percorso con tappe enogastronomiche tipiche della città, specialmente durante la stagione lirica.

Verona è da gustare durante tutto l’anno e in estate con l’Arena che ospita tenori e soprani lo diventa ancora di più. La città viene organizzata con un programma in parallelo dedicato ai piaceri della tavola, e con un’offerta golosa da gustare durante l’opera musicale.

Dove mangiare a Verona

Il punto di partenza non può che essere il ristorante Le cantine dell’Arena situato nella piazzetta Scalette Rubiani; in questo luogo è possibile pranzare comodi ai tavoli esterni a due passi dall’anfiteatro veronese, ascoltando le prove diurne.

Dove puoi godere di un risotto all’amarone ascoltando le opere che riecheggiano in un teatro scaligero? Non dovrete far altro che mettervi comodi, lasciarvi cullare dalle note musicali e dai versi cantati, ordinare dal menù locale e sorseggiando un vin de vassel fresco.

Imperdibile è la pizza di Angelo Casuccio, realizzata con una miscela di sette farine biologiche, tra cui semola, raffinata e grossa, crusca di farro, farine zero, doppio zero e impasto a lievito madre che lavora almeno 72 ore con maturazione a bassa temperatura; da provare assolutamente la focaccia reale con burrata pugliese e culatello di Zibello Dop.

Se si vuole restare in centro e percorrere il famoso liston, il largo marciapiede che collega corso Porta Nuova con via Mazzini, si giunge ad una delle icone cittadine, da scegliere a tutte le ore, come era solito fare Luciano Pavarotti: la Gelateria Savoia nata nel 1939 e diventata celebre per la sua “mattonella”.

Arriviamo poi al più famoso nome veronese legato all’alta cucina che è il Desco, da scegliere alla sera, prima che gli spettacoli comincino.

Stella Michelin dal 1985, si trova all’interno di un elegante palazzo nel cuore del centro storico di Verona. Durante la stagione i due propongono il “pre opera” con un percorso degustazione dedicato a scelta tra tre o cinque portate, servito ad un orario anticipato, prima dell’inizio dell’opera. Ma è solo un assaggio della filosofia racchiusa nel Desco basata sui “tre ingredienti” con i quali valorizzare il più possibile la materia, innalzando pulizia e semplicità.

Scegli l’Hotel Gardenia Verona

Per quanto riguarda la scelta dell’hotel dove soggiornare a Verona non abbiamo dubbi, la nostra struttura offre tutti comfort e i servizi adatti ad ogni esigenza.

Affrettati a riservare subito una stanza, ti aspettiamo!


CONTATTI
COSA DICONO DI NOI
TripAdvisor

© 2021 Hotel Gardenia *** |
P.Iva IT04598480236 | Privacy policy |
Credits Ekeria_512x512.png